Negli abissi di Barbados con il sottomarino

Atlantis Submarine Barbados

Immersione nel mar dei Caraibi di Barbados con il sottomarino

Andare in giro per i fondali marini di Barbados con il sottomarino è una esperienza che si può fare in coppia, ma che sicuramente fatta in famiglia con i bambini resterà nel cuore dei più piccoli per sempre. Noi siamo andati con nostro figlio di 11 anni e l’emozione è stata grandissima. L’immersione nel mar dei Caraibi di Barbados con il sottomarino si può fare con Atlantis Submarine la compagnia di battelli che ha la propria base operativa al porto di Bridgetown.

Con una sola escursione si possono fare due esperienze, quella di fare un giro sott’acqua con un vero sottomarino, cosa certo non da tutti i giorni, e quella di poter esplorare i fondali marini e la barriera corallina che di norma sono il territorio accessibile solo ad esperti subacquei. L’escursione inizia al centro visite dove una volta fatto il biglietto la guida, che poi sarà imbarcata nel sottomarino, ci ha accompagnato all’imbarco del traghetto che ci porterà con un breve tragitto al sottomarino in attesa al largo del porto di Barbados.
Lo sbarco dal traghetto e l’imbarco sul sottomarino avviene direttamente in mare con le due imbarcazioni affiancate. Una volta saliti a bordo, ci si accomoda su due file di sedili che corrono lungo le fiancate del sottomarino davanti ai grandi oblò.

Si parte! Il sottomarino inizia a scendere piano piano giù nel Mar dei Caraibi e la luce inizia a farci vedere tutto in azzurro, è un’atmosfera molto particolare ed ovattata, e si può seguire la discesa da un indicatore di profondità. Ed ecco che si scende, si scende, si scende fino a toccare i 142 piedi di profindità. Lo stupore di tutti è grande quando la barriera corallina appare in tutta la sua bellezza, animata da una miriade di pesci di tutti i tipi.
La guida spiega in maniera molto simpatica la differenza tra i pesci che stiamo ammirando e il loro stile di vita sulla barriera.

Muovendoci in profondità arriviamo vicino al relitto di una imbarcazione che è diventata con gli anni la casa di tantissimi pesci, coralli e spugne di varia natura. Riusciamo a fare un pò di foto per immortalare un’esperienza unica e credo indimenticabile per tutti.
Talmente presi dal viaggio nelle profondità marine di Barbados che non ci accorgiamo che il tempo è passato ed è l’ora di tornare in superficie. Controlliamo l’altimetro che ci porta fino ai sei piedi di profondità, siamo di nuovi emersi e il traghetto è di nuovo di fianco al sottomarino per reimbarci di nuovo e portarci al porto.
Durante il breve tragitto fino al porto ci viene offerto un rinfresco a bordo e una volta arrivati acquistiamo la nostra foto ricordo che ci viene consegnata con il certificato che riporta la nostra spedizione a 142 piedi sotto la superficie del Mar dei Caraibi!

Per maggiori informazioni: barbados.atlantissubmarines.com

di Stefano Monteleone
Immagini: Stefano Monteleone

About author View all posts Author website

Enjoy Barbados

Enjoy Barbados

Su Enjoy Barbados trovate tutti i consigli e i suggerimenti per organizzare una vacanza a #Barbados in coppia o in famiglia, tips and tricks per organizzare e pianificare un viaggio a Barbados nel Mar dei Caraibi

Hai letto l'articolo? Se vuoi puoi lasciarci un tuo commento in merito